L’anello di San Costanzo: aperi-trekking al tramonto

Richiedi Info

  • Luogo Piazzetta di Termini, Massa Lubrense (NA)

Andiamo alla scoperta di Monte San Costanzo, che dall’alto dei suoi 496 metri veglia su tutte le gemme del Parco Marino di Punta Campanella.

Saliremo sulla cima della montagna dove si erge la famosa chiesetta bianca, vera e propria bussola dei viaggiatori della Penisola Sorrentina. Da qui potremo ammirare un panorama pazzesco sui golfi di Napoli e Salerno: lo sguardo catturerà in un solo colpo d’occhio l’arcipelago de Li Galli, Praiano, Ischia, Procida e Capri, apparentemente raggiungibile con poche bracciate.

Mentre il sole comincerà a nascondersi tingendo di rosa il mare, scenderemo lungo un sentiero tra le ombre di querce e castagni fino ad arrivare all’ultramillenaria via Minerva.

Qui faremo una sosta presso un’azienda agrituristica per gustare i prodotti bio della Costiera.


Indicazioni:

  • Difficoltà: E - escursionisti (adatto a chi è abituato a camminare in montagna per la presenza di pochi tratti in pendenza)
  • Durata: 4 ore circa (compreso le soste)
  • Lunghezza: 6,5 km
  • Dislivello: +/- 150 metri
  • Non adatto a: chi soffre di vertigini
  • Cosa indossare: scarpe da trekking o da ginnastica con fondo scolpito; abbigliamento leggero
  • Cosa portare: acqua in abbondanza
  • La visita verrà condotta da una guida escursionistico/ambientale AIGAE
Scroll

This website uses cookies to improve your experience