Fiordo di Crapolla, trekking tra la collina e il mare

Luogo Bar Orlando, Corso Sant'Agata 2, Sant'Agata sui Due Golfi (NA)

Richiedi Info

Siamo a Torca, una frazione del comune di Massa Lubrense, un luogo incantevole immerso nel silenzio e pervaso dai profumi della macchia mediterranea.

Inizieremo la nostra discesa verso il fiordo, attraversando l'oasi di Monte di Torca ed un sentiero che sfiora una delle torri saracene che dominano la Penisola Sorrentina. Il percorso continuerà lungo la parte finale dei famosi 700 scalini di pietra che dalla collina digradano dolcemente verso il mare. Passo dopo passo, scalino dopo scalino, il panorama che si apre alla nostra vista lascia senza parole: gli isolotti de Li Galli, le isole di Isca e di Vetara; a sinistra Praiano e l'intero golfo di Salerno. In questo luogo incantantato nidifica il corvo imperiale.

E sempre qui, lungo questi 700 scalini di pietra, sorge la Cappella di San Pietro, che la leggenda vuole sia stata costruita sui resti di un tempio dedicato ad Apollo.

Ci fermeremo sulla spiaggia per un bagno e un po' di relax.

 

Indicazioni:

  • Difficoltà: E/EE - medio/alta a causa del forte dislivello. Per la risalita ci sono due alternative: o ripercorrere i 700 gradini o fare un altro tipo di sentiero con due punti più complicati. La guida valuterà quale tipo di percorso fare in base al gruppo
  • Lunghezza: 7 km circa (700 gradini di pietra da percorrere in salita)
  • Durata: 6 ore incluso le soste
  • Dislivello: -/+ 450 m
  • Sconsigliato a: chi soffre di vertigini ; chi ha problemi articolari ; chi non è abituato a camminare
  • Cosa indossare: scarpe da trekking o da ginnastica a fondo scolpito ; abbigliamento a strati ; cappellino
  • Cosa portare: costume ; telo da mare ; protezione solare ; pranzo a sacco ; acqua in abbondanza
  • I punti di ristoro sono presenti solo all'inizio e alla fine del percorso
  • A Sant'Agata sui Due Golfi non ci sono problemi di parcheggio ma si paga il ticket per un totale di 3.50€ (il parcheggio è gratuito dalle ore 13.00 alle 17.00)
  • La visita è organizzata e svolta da una guida escursionistico/ambientale AIGAE
Data 28/06/20
Ora 10:00 - 17:30
Posti 10